titolo
ARTICOLO QUOTIDIANO "TRENTINO" DEL 7 GENNAIO 2012
07/01/2012 - ARTICOLO QUOTIDIANO "TRENTINO" DEL 7 GENNAIO 2012

UNIONE SPORTIVA A GONFIE VELE

CALAVINO. Nel panorama calcistico della valle dei Laghi sicuramente l'U.S. Calavino, al di là dei 40 anni di attività, è sicuramente la Società più "in palla", e non certo per i risultati della prima squadra che, comunque, sembra aver finalmente imboccato la strada giusta nell'impostazione di una compagine di giovani locali (funzione di aggregazione sociale per le piccole società, ndr), ma soprattutto per un florido settore giovanile. Infatti sono ben 6 le squadre minori, dai "primi calci" alla categoria allievi: quasi 130 ragazzini, coordinati dal responsabile Rudy Margoni e da una serie di allenatori che movimentano a ritmo battente, sia per le sedute di allenamento che per le partite ufficiali, il Comunale di Calavino. Peccato che manchi, per completare il ciclo e per portare a maturazione i giovani calciatori in prospettiva della prima squadra, l'ultimo anello della categoria, gli juniores: la speranza è che questo obiettivo venga coronato il prossimo anno colla promettente squadra degli allievi (2º posto del proprio girone alla fine dell'andata con 7 vittorie e 2 pareggi). Da una parte si completa la maturazione sportiva dei calciatori fra pari età e dall'altra si permette anche ai meno dotati di continuare l'attività agonistica: c'è tempo anche per i giovani campioncini di scalare la serie delle categorie. D'altro canto ciò che conforta (ed è stata una riprova la tradizionale serata sociale prenatalizia con la partecipazione, fra giocatori e familiari, di oltre 300 persone) è lo spirito di aggregazione e di collaborazione che anima tutto l'ambiente rosso-nero (i colori sociali). L'entusiasmo ha fatto sì che con l'aiuto di qualche sponsor alcuni giovani del gruppo si siano impegnati nella redazione di un giornalino, che offre al lettore uno spaccato della vita sociale dell'U.S. Calavino in tutti i suoi aspetti. (m.b.)