titolo
ARTICOLO QUOTIDIANO "TRENTINO" DEL 27 AGOSTO 2014 Il «Rebalton dei popi» di Lagolo
27/08/2014 - ARTICOLO QUOTIDIANO "TRENTINO" DEL 27 AGOSTO 2014 Il «Rebalton dei popi» di Lagolo

LAGOLO. E’ stata sicuramente l’edizione più sfortunata del “Rebalton” a causa di un’estate estremamente piovosa che non ha risparmiato nemmeno le canoniche vacanze di ferragosto;comunque la giornata di sole di domenica e la struttura comunale hanno parzialmente salvato la simpatica manifestazione, organizzata come sempre per finanziare la stagione sportiva dell’Us Calavino. Come è tradizione la manifestazione è vissuta sullo svolgimento di numerose gare individuali e a squadra per bambini a partire dai nati del 2002, in parte riscoperte dai passatempi di una volta. Vediamo dunque i risultati delle competizioni:

Tiro alla fune. Si è classificata al 1° posto, battendo i rivali “Campioni”, la formazione dei “Draghi Neri” (formata da Riccardo Tonelli, Alessandro Berti, Valentino Dorigatti e Giulia Zanoni); al 3° posto l’ altra agguerrita formazione dei “Pinco-Pallino”.

Concorso individuale di pittura. Nati dal 2008-2010: 1° Antenisca Profaiola, 2° Leonardo Ferrandi, 3° Gerania Pisoni. Nati dal 2005-2007: 1° Alice Pisoni, 2° Giulio Grosselli, 3° Anna Carloni. Nati 2002-2004: 1° Elisa Pezzei, 2° Carlo Grosselli, 3°Chiara Garroni.

Corsa nei sacchi. Nati 2002-2005: 1° Federico Merighi, 2° Riccardo Tonelli, 3°Matteo Baldessari. Nati dal 2006 in poi: 1° Vittoria Meneghini, 2° Giada Cretti, °Alessio Asprinio

Corsa podistica intorno al lago. Nati dal 2006 in poi Maschi: 1°Emiliano Pisoni, 2° Giulio Cresta, 3°Mattia Bosetti. Femmine: 1ª Clara Stablum, 2ª Nina Gianasi, 3ª Aurora Santoni. Nati dal 2002 al 2005 - Maschi: 1° Mario Antolini, 2° Luca Cristofaro, 3° Tommaso Faes. Femmine: 1ª Linda Conforto, 2ª Anna Cozzini, 3ª Martina Mosconi.

Mini ping-pong. 1° Leonardo Calzolari Camisani, 2° Giorgia Mosca, 3° Silvia Bigaran.

Tennistavolo: 1° Alessandro Bianchini, 2°Stefano Pederzolli, 3°Walter Ceschini.

Le serate sono state animate da dj e dal concerto delle bande riunite di Calavino e Cavedine. A chiusura della manifestazione la suggestiva fiaccolata notturna attorno al lago. (m.b.)